Zone a rischio di esplosione di gas

NonacneNonacne Un'arma naturale per combattere l'acne

Il workaholism è una grande dipendenza psicologica. Risulta essere una necessità costante di svolgere i nostri compiti, nel successo dei quali la famiglia, gli amici, il riposo e il sonno vengono omessi. Naturalmente, l'azione è l'aspetto stesso della vita di ogni cosa. Pertanto, il workaholism è una dipendenza che non è collegata all'imbarazzo. Ma come riconoscerli a casa?

Il workaholism è caratterizzato da un enorme bisogno di lavoro continuo. I malati trattano ogni momento libero come un tempo perduto. Poi hanno disagio e cattivo umore. Spesso si siedono negli uffici di casa dopo ore e regalano giorni e vacanze gratuiti. È perché trascurano la famiglia, anche gli uomini non hanno alcun intrattenimento, inoltre non sviluppano le loro passioni e il loro coinvolgimento. Molto spesso, causano mal di testa costante, nausea, stanchezza e problemi di attenzione e sonno.

Per facilitare il trattamento, vale la pena trovare il motivo di questo problema. Di solito sono associati ai tipici perfezionisti. Hanno seri ambizioni e vogliono fare tutto alla perfezione, in modo molto preciso, senza difetti. Molte persone pensano anche che il maniaco del lavoro possa riguardare l'esperienza di mancanza di valore. I tossicodipendenti sono stati spesso in grado di utilizzare problemi materiali in passato, e oggi dipendono da come utilizzare al meglio i loro libri per aumentare le loro entrate.

Il workaholism, come tutta la dipendenza psicologica, crea effetti negativi diretti. Uno di questi è paradossalmente la diminuzione dell'efficienza e della produttività. I maniaci del lavoro sono sovraccarichi della continua esecuzione dei compiti, perché non si rendono conto che stanno davvero perdendo molto tempo, ad esempio occupandosi di carriere e pensando a ogni attività. Il peggior effetto collaterale è quello di perdere la cura del proprio appartamento, quindi i tossicodipendenti devono necessariamente fare una buona psicoterapia.