Filtraggio per colore eccellente

Nelle industrie energetiche stiamo costruendo con la necessità di depolverare la polvere che provoca miscele esplosive polvere-aria. Sono quindi alcuni processi combinati con la lavorazione del carbone duro, del legno nell'industria del legno, della biomassa, delle polveri organiche presenti nel settore alimentare, delle polveri trovate nell'industria chimica, ecc. Il collettore di polveri Atex è un collettore di polveri esplosivo creato in conformità con la Direttiva Atex dell'UE.

Per la depolverazione di miscele esplosive polvere-aria, offriamo dispositivi e interi impianti realizzati insieme all'attuale Direttiva ATEX 94 / 9WE. Possono esistere utilizzati per la depolverazione delle polveri che rientrano nelle classi di esplosione St1 e St2. I nostri organismi di filtro hanno categorie 3D. Pertanto, offre loro l'opportunità di costruirli in ogni luogo, che viene passato in un'area non pericolosa e in aree a rischio di esplosione 22.

Abbiamo due metodi importanti per proteggere i dispositivi:

Vivese Senso Duo Oil

Metodo di soppressione delle esplosioniQuesto metodo utilizza sistemi che rispondono automaticamente all'inizio di una pressione di esplosione e sopprimono l'esplosione risultante sul nascere. Il sistema è dotato di sensori di pressione che rilevano l'esplosione che si presenta, la trasmette al pannello di controllo, che inizia a cambiare le valvole del cilindro dell'agente estinguente. Il tempo di risposta del sistema dal rilevamento dell'esplosione alla sua abolizione è solo di circa 60 ms. Un'altissima attenuazione dell'esplosione che ne risulta impedisce la creazione di alte pressioni distruttive.

Metodo antideflagranteSmette di usare qualsiasi tipo di membrane o pannelli di decompressione che introducono la pressione di esplosione dal piatto protetto all'esterno. In questo modo, la pressione nel dispositivo protetto verrà ridotta a un prezzo non pericoloso. Utilizziamo un modo diverso di realizzare membrane tecniche: rotonde o rettangolari, piatte o convesse, con o senza sensore di rottura, realizzate in carbonio o resistenti agli acidi. Con la consulenza sulla dimensione della fiamma dell'esplosione, si consiglia di dirigere la zona pericolosa nelle aree accanto alla membrana.

Inoltre, l'uso di zone a rischio di esplosione designate nel campo di una particolare installazione, tutti i suoi ripetitori e componenti sono regolati in modo tale da non essere l'unica opportunità di creare una fonte di innesco di polvere.